domenica 4 ottobre 2009

J.R. Bailey: Just me'n you (1974)

L'inquietudine paranoica-surrealista di cui è pregna questa cover potrebbe turbare il sonno di qualsiasi essere senziente. Personalmente mi sono interrogato per ore sulla natura divina (?) del ritratto-monolito e sulla sua imponenza rispetto alle due figure di fondo. Ancora di più difficile comprensione è il rapporto concettuale tra i vari elementi e il titolo, domande che probabilmente non potranno mai essere soddisfatte.
Magritte avrebbe sicuramente apprezzato.

2 commenti:

Grig ha detto...

io credo che le due figure sulle sfondo abbiano attaccato due miniciccioli sul retro della foto (probabilmente l'ex di lei) e che siano lì a godersi lo spettacolo della deflagrazione.
avrei detto questo se fosse un quadro. se parliamo della copertina del disco non so. a me piace però.

No cover art ha detto...

Eh eh eh, questa è in assoluto l'interpretazione più appropriata

 

© No Cover Art
Revolution Elements by Blozard. Original WP theme by Jason Schuller | Distributed by Deluxe Templates